25/10/2012 -

Incidente per l’asfalto bagnato, perde la vita a 44 anni

Lo schianto durante la notte sull’autostrada Catania-Messina nei pressi di Santa Venerina. La vittima è Antonino Bottino, 44 anni, di Acireale. Ha perso il controllo della sua auto finendo in una scarpata

 

SANTA VENERINA. Schianto mortale durante la notte sull'autostrada A18 Catania-Messina, in direzione della città dello Stretto. A perdere la vita è Antonino Bottino, 44 anni, di Acireale. L’uomo stava guidando la sua auto quando è finito in una scarpata, nei pressi del comune di Santa Venerina, probabilmente a causa dell'asfalto bagnato. Per estrarre l'uomo, ancora vivo, dalle lamiere contorte della vettura sono intervenuti i vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia stradale di Catania e di Giardini Naxos. Bottino è stato soccorso e trasportato d'urgenza all'ospedale di Acireale, dove è morto poco prima della mezzanotte.

CATANIA