FOTOGALLERY ARTE & FOTO (29/08/2014)

Marylin Monroe raccontata dagli scatti di Kikland

A Venezia le fotografie di Douglas Kikland, che immortalò Marylin Monroe, ma anche la Bardot e la Dietrich, è la mostra di maggior richiamo che si apre nel week end, mentre è rimandata alla prossima settimana l'avvio della nuova stagione espositiva. Entrate ormai nella storia, come le immagini di una giovanissima Marylin Monroe, nuda nel letto, avvolta in candide lenzuola, le forografie di Douglas Kirkland sono in mostra dal 29 agosto al 6 settembre negli spazi del Telecom Italia Future Centre a Campo San Salvador. La rassegna, prodotta da Vanity Fair in collaborazione con l'Istituto Luce Cinecittà e intitolata 'Douglas Kirkland: A Life in Pictures' è stata ideata quale tributo al grande artista canadese, ormai ottantenne, nell'ambito della Mostra del Cinema. Esposti 88 scatti tra i più significative della carriera di Kirkland, con i ritratti delle stelle del panorama hollywoodiano e italiano, suddivise in due aree espositive.
IN PRIMO PIANO
LETTERE ALLA DIREZIONE
Per vedere pubblicate le tue lettere
scrivi a postaweb@gds.it
o clicca su
"Scrivi alla direzione"
Le mail potranno essere pubblicate anche sul Giornale di Sicilia cartaceo e non devono essere più lunghe di 20 righe