FOTOGALLERY Palermo (27/08/2014)

Palermo, anche il sindaco alla “Camera delle Meraviglie”

Sarà il sindaco Leoluca Orlando a dare il via alle visite alla “Camera delle Meraviglie” di via Porta di Castro a Palermo. Per quel giorno infatti i proprietari dell’appartamento Valeria Giarrusso e Giuseppe Cadili hanno deciso di aprire la stanza con antichi decori arabi alla città. Assieme al primo cittadino ci saranno anche il regista Pasquale Scimeca, lo storico palermitano Gaetano Basile e il restauratore di opere d’arte Franco Fazzio. L’appuntamento è fissato alle 10 di sabato 6 settembre quando il primo cittadino arriverà in via Porta di Castro al civico 239 per “aprire” simbolicamente ai cittadini e ai turisti la stanza araba. “Di mattina le visite saranno consentite sino alle 13 – sottolinea Valeria Giarrusso - per poi riprendere il pomeriggio dalle 16 alle 21. Sarà un giorno di cultura e di solidarietà: i visitatori, se vorranno, potranno fare un’offerta che sarà interamente devoluta alla missione “Speranza e Carità” di Biagio Conte. A casa nostra quel giorno ci sarà un collaboratore della missione al quale i visitatori potranno consegnare direttamente le offerte”. All’iniziativa ha aderito il presidente della Commissione Cultura della Prima Circoscrizione Giovanni Apprendi . “Ad accogliere i visitatori oltre ai padroni di casa - dice – ci sarà anche un gruppo musicale che eseguirà musica dal vivo”. Hanno assicurato la massima diffusione all’iniziativa il direttore generale di Banca Nuova Umberto Seretti (la banca che ha promosso il libro "La Camera delle Meraviglie" presentato a giugno scorso) e Beppe Trapani, consigliere per le attività socio-culturali del Cral dipendenti regione Sicilia. Il mese scorso, su iniziativa della Commissione Cultura della Prima Circoscrizione, era stata organizzata una festa in strada in via Porta di Castro per consegnare una pergamena a Valeria Giarrusso e Giuseppe Cadili per la scoperta della “Camera delle Meraviglie”. E in quell’occasione il sindaco Orlando aveva inviato una lettera al presidente Apprendi nel quale sottolineava il suo “sincero apprezzamento per l'interessante iniziativa che offre un'altra meravigliosa immagine e si aggiunge a quelle già esistenti della bellissima Palermo. Desidero anche ringraziare Giuseppe Cadili e Valeria Giarrusso per avere rivelato al mondo una splendida tessera del Mosaico Palermo”. In questa foto, lo storico Gaetano Basile con Giuseppe Cadili durante le visite dell’estate scorsa.
IN PRIMO PIANO
LETTERE ALLA DIREZIONE
Per vedere pubblicate le tue lettere
scrivi a postaweb@gds.it
o clicca su
"Scrivi alla direzione"
Le mail potranno essere pubblicate anche sul Giornale di Sicilia cartaceo e non devono essere più lunghe di 20 righe