03/06/2011 -

Coldiretti Sicilia: torna l'allarme peronospora

Lo scrive in una nota, la federazione regionale, vista la massiccia presenza del microrganismo che mette a rischio la produzione e l'economia siciliane

 

PALERMO. "C'é un serio pericolo che la peronospora invada nuovamente i vigneti del trapanese". Lo scrive, in una nota, la Coldiretti regionale, sulla base delle rilevazioni che stanno preoccupando i viticoltori, vista la massiccia presenza del microrganismo che mette a rischio la
produzione siciliana. "Soltanto pochi anni fa - affermano il presidente e il direttore della Coldiretti, Alessandro Chiarelli e Giuseppe Campione - la produzione siciliana è stata dimezzata e i produttori subiscono ancora le conseguenze economiche". "Si tratta di una calamità che incide su tutto il tessuto produttivo regionale e che bisogna subito arginare", conclude.

ECONOMIA