30/05/2011 -

Armi sequestrate a Catania: un arresto

 

CATANIA. Un fucile e due pistole risultati rubati e munizioni sono stati sequestrati da agenti della Squadra Mobile di Catania nell'abitazione di Carlo Umberto Torrisi, di 39 anni, che è stato arrestato per detenzione illegale di armi comuni da sparo e munizioni, alterazione di arma e ricettazione. Le armi sequestrate sono un fucile calibro 12 Beretta con le canne ed il calcio mozzati completo di munizioni. Le pistole sono una semiautomatica Beretta calibro 9 x 21 e una Walther calibro 7,65, la prima completa di tre caricatori e proiettili. Le pistole erano dentro il cassone della tapparella di una finestra della cucina. Il fucile era nella parete attrezzata del salone.

IN BREVE