24/06/2013 -

Palermo a un passo da Ardemagni

In attesa di un’offerta irrinunciabile per Hernandez, c’è solo da limare i dettagli con l’atalanta

 

di SALVATORE LO IACONO

PALERMO. Le schermaglie sono alle spalle, gli aperitivi trangugiati, adesso si passa ai piatti forti. Quella che sta iniziando sarà una settimana bollente per definire alcune importanti trattative in entrata e in uscita. Il Palermo sa di non potere fare a meno di una garanzia nel reparto offensivo e sta valutando anche più di una soluzione, perché Hernandez - dinanzi a un'offerta congrua - potrebbe fare le valigie e i giovani Malele e Dybala oltre a Lafferty, debuttante in Italia, non potrebbero certo reggere le responsabilità dell'attacco rosanero. Mettere le mani su Ardemagni sembra una formalità: respinta la concorrenza del Catania, c'è solo da venirsi incontro con l'Atalanta. Ma un altro bomber giusto per la serie B, Cacia, stuzzica l'interesse del club di Zamparini: l'attaccante del Verona invoca da settimane, attraverso le interviste del proprio procuratore, un accordo per il prolungamento del contratto con gli scaligeri, accordo che scade nel 2014; alle parole, però, non sono seguiti i fatti e così Cacia potrebbe anche decidere di guardarsi intorno.

SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA LA VERSIONE INTEGRALE DELL’ARTICOLO

I VOSTRI COMMENTI
Per vedere pubblicati i vostri commenti su www.gds.it
scrivete a redazioneweb@gds.it
QUI PALERMO
IL CALCIO IN NUMERI - SERIE A
Tutti i dati fondamentali del campionato aggiornati con gli ultimi risultati in tempo reale.
> Classifica
> Serie A
> Prossimo Turno